Bacco bianco

Classificazione: Terre Siciliane IGP
Cultivar: Grillo, Moscato d’Alessandria (Zibibbo)
Provenienza: Sicilia occidentale, Valle del Belice Gibellina – TP
Sistema di allevamento: alberello e cordone speronato
Densità: 5.000-6.000 piante/ha
Alt.: 400-500 s.l.m.
Resa: 80-90 ql./ha
Affinamento: acciaio e bottiglia
Grado alcolico: 12,50% Vol
Caratteristiche organolettiche:
Colore giallo paglierino con riflessi verdolini.
All’olfatto spicca una nota floreale di zagara, seguita da un gradevole mix di agrumi e pesca a pasta bianca, finale di gradevole mineralità e sentori vegetali.
Intenso, persistente, morbido e sapido al palato.
Abbinamento: ottimo con formaggi mediamente stagionati del territorio e piatti di pesce.
Temperatura di servizio: 8-10°C.